Scuole Militari


Bandi di concorso per il reclutamento di personale militare.
Avviso per i candidati
Gentili concorrenti,

Si rammenta che le dichiarazioni non veritiere rilasciate sotto la propria responsabilità ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 comporteranno l'esclusione dal concorso e saranno punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, previa segnalazione all'autorità giudiziaria.


Per quanto concerne la regolamentazione di Forza Armata in materia di applicazione di tatuaggi (Ed. 2012), sebbene resti fermo il divieto di tatuare qualunque parte del corpo con contenuti osceni, con riferimenti sessuali, razzisti, di discriminazione religiosa o comunque che possano portare discredito alle Istituzioni della Repubblica Italiana ed alle Forze Armate, sono consentiti, ai fini concorsuali, tatuaggi non deturpanti in tutte le aree anatomiche coperte dall’uniforme di servizio estiva nella versione con pantalone.