L'Ufficio Storico dello SME


La vendita delle pubblicazioni dell'Ufficio Storico dello SME è temporaneamente sospesa causa lavori infrastrutturali presso il punto vendita.

​​​​


L’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito discende dall’Ufficio Militare del Corpo Reale dello Stato Maggiore dell’Esercito del Regno di Sardegna, che fu costituito a Torino dal Generale Enrico Morozzo della Rocca, Comandante Generale del Corpo, con l’ordine del giorno n. 712 del 16 luglio 1853.1 compiti erano quelli di raccogliere la documentazione militare prodotta dalla Forza Armata mettere a disposizione degli storici militari incaricati di analizzare gli eventi militari e scrivere le relative relazioni, assimilabili alle odierne “lezioni apprese”.

Oggi, esso è articolato in sezioni che, in sintesi, si interessano di:


- produzione editoriale, storia dei Corpi, araldica, organizzazione di convegni e mostre storiche;

- archivio storico documentale e fotografico per la raccolta, conservazione e valorizzazione dei  fondi documentali delle varie unità dell’Esercito dall’epoca risorgimentale ad oggi;

- divulgazione delle opere librarie dell’Ufficio e trattamento delle pratiche relative ai benefici combattentistici; coordinamento dei musei militari;

- biblioteche militari.


L'Ufficio è dislocato su tre diverse sedi in Roma in via Etruria 23, via Lepanto​ 6 e via XX Settembre 123/A.