fonte: COMGOTER

Bloccati gli autori di numerosi furti ed effrazioni dalle pattuglie militari di "Strade Sicure".

Lucca: l'Esercito contribuisce al fermo di una coppia di ladri

​​​​​Il personale dell'Esercito impegnato nell'Operazione "Strade Sicure" è intervenuto per individuare e fermare i responsabili di numerosi furti ed effrazioni.


Domenica mattina, una pattuglia di Paracadutisti appartenenti al Reggimento Logistico di Pisa ha contribuito al fermo di alcuni malviventi che poche ore prima si erano resi protagonisti di svariati furti nei locali notturni della Versilia.


I Militari, ricevute le necessarie informazioni inerenti le circostanze di reato, hanno iniziato le ricerche congiunte con le Forze di Polizia fino ad individuare un auto sospetta in località "Torre del Lago". A bordo del veicolo sono stati rinvenuti cellulari, portafogli e altro materiale rubato.


I due occupanti dell'autovettura sono stati fermati e, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati in Questura per ulteriori accertamenti.


I Militari dell'Esercito Italiano, attualmente in servizio sulla piazza di Lucca, contribuiscono al controllo di specifiche aree cittadine ed alla vigilanza dei siti sensibili indicati dalle apposite Ordinanze emesse dalle Autorità di Governo.  




condividi: