fonte: COMFOTER SPT

Condividi su Linkedin

Testata la capacità di condurre la “manovra informativa” mediante l’integrazione di più capacità specialistiche per la comprensione dell’ambiente operativo.

L’esercitazione ha visto il personale e i diversi assetti della Brigata Informazioni Tattiche operare in modo integrato

​Si è conclusa, nei giorni scorsi, l’esercitazione “Lince-Civetta Plus 2022” della Brigata Informazioni Tattiche, per la prima volta nella nuova configurazione, che da quest’anno include il 28° reggimento “Pavia” e il Multinational CIMIC Group.

Il personale e gli assetti della Grande Unità specialistica, individuata quale principale potenziatore della F.A. nello sviluppo delle Multi-Domain Operations, hanno operato in modo sinergico e integrato, per la condotta della “manovra informativa”, ossia la fusione e sincronizzazione di più capacità specialistiche che mirano alla comprensione dell’ambiente operativo e generano effetti conducendo azioni non cinetiche.

L’impiego degli assetti del 41° Reggimento IMINT “Cordenons”, del 33° Reggimento EW, del 13° Reggimento HUMINT, del 28° Reggimento “Pavia” e del Multinational CIMIC Group, ha costituito un ulteriore passo per ottimizzare i processi di pianificazione e condotta nelle dimensioni cognitiva, fisica e virtuale, anche grazie a una maggiore comprensione degli ambienti informativo ed elettromagnetico di riferimento.

Nel corso dell’attività, è stata inoltre condotta l’amalgama dell’intera componente Informazioni Tattiche in approntamento per l’esigenza JRRF 2023.

condividi: