fonte: COMFOP Nord

Condividi su Linkedin

Forte impulso dell’ Esercito alla valorizzazione del patrimonio infrastrutturale.

Intervento condotto in coordinazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali della Regione Veneto

​Sono stati avviati nei giorni scorsi, presso la caserma “Oreste Salomone” di Padova, sede del Comando Forze Operative Nord dell’Esercito (COMFOP NORD), i lavori di restauro conservativo delle pregevoli facciate della struttura di Prato della Valle, la monumentale e suggestiva piazza a forma di ellisse, simbolo della città veneta.

L’intervento, attuato in stretta coordinazione con la Sopraintendenza dei Beni Culturali della Regione Veneto, è stato accuratamente progettato dagli ingegneri e dai tecnici dell’area infrastrutturale del COMFOP NORD e porterà, in circa dieci mesi di lavorazione, al rinnovamento e alla riqualificazione del volto nobile dello storico edificio militare.

Il restauro conservativo delle facciate della caserma “Salomone” rientra nel piano di interventi infrastrutturali e di efficientamento energetico condotti sul patrimonio immobiliare dell’Esercito, promosso dal Comando delle Forze Operative Nord, finalizzato ad ammodernare e valorizzare le infrastrutture militari e ad incrementare la capacità ricettiva delle caserme in favore del personale e delle loro famiglie, in un’area estesa che comprende le regioni Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria e Abruzzo.

Tra gli interventi di maggior interesse portati a termine dal Comando, attraverso i dipendenti Reparti Infrastrutture, spicca il recupero e la ristrutturazione di oltre duecento alloggi demaniali, attuata tra il 2020 e il 2021 per dare una risposta significativa alle esigenze abitative del personale della Forza Armata. Altrettanto ragguardevoli i risultati conseguiti sul fronte degli investimenti per ammodernamento e rinnovamento delle infrastrutture, compresi numerosi interventi di efficientamento energetico su centrali termiche, tetti, infissi, impianti di climatizzazione e cappotti termici.

In tale contesto va altresì segnalato il progetto, riguardante l’intera caserma “Salomone” di Padova, di conversione degli impianti di riscaldamento da gasolio a metano, attualmente in fase esecutiva. Il COMFOP NORD è un alto Comando multifunzione dell’Esercito, a valenza interregionale, con una struttura che attribuisce ad un unico Comandante le risorse e le capacità per gestire, in maniera sinergica e con visione unitaria, le problematiche nei settori operativo, territoriale e infrastrutturale.

condividi: