fonte: Stato Maggiore Esercito

Condividi su Linkedin

Si conclude un anno con i nostri soldati impegnati in Italia e all’estero, in addestramento e in operazioni.

Buon anno 2023 dall’Esercito Italiano

Termina un anno impegnativo e ricco di cambiamenti con gli uomini e le donne dell’Esercito che operano ogni giorno con professionalità, fedeli ai valori e alle tradizioni e garanti della sicurezza comune.


Pronti ai nuovi scenari e alle future sfide, consapevoli dell’importanza dell’addestramento per assicurare la prontezza e l’operatività dello strumento militare terrestre.​






condividi: