fonte: Stato Maggiore Esercito

Condividi su Linkedin

Concessa la massima onorificenza del CONI a tre atleti ed un tecnico del Gruppo Sportivo dell’Esercito.

Tre atleti ed un tecnico del Gruppo Sportivo dell’Esercito, sono stati insigniti della massima onorificenza conferita del CONI

​Si è tenuta nei giorni scorsi, nella palestra monumentale del Foro Italico la consegna dei Collari d’Oro 2022. A ricevere l’onorificenza anche tre atleti ed un allenatore effettivi al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito.

Alla presenza del Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi e delle massime cariche delle Federazioni sportive nazionali, il Presidente del CONI Giovanni Malagò ha concesso l’importante riconoscimento sportivo al 1° Grd. Diana Bacosi (il 3° dopo quello del 2016 e del 2019 nel tiro al volo), al Grd. Sc. Piero Codia e al Grd. Lorenzo Zazzeri (nuoto), e al tecnico 1° Grd. Fabrizio Antonelli (preparatore atletico di nuoto), la Palma d’oro per gli importanti risultati conseguiti nell’anno 2021.

Il Collare d'Oro al Merito Sportivo, istituito nel 1955, è la massima onorificenza conferita dal CONI ad atleti italiani che abbiano conseguito risultati d’eccellenza, come il podio alle Olimpiadi o ai campionati mondiali e alle società sportive, costituite almeno da 100 anni e che abbiano dato lustro allo sport italiano. Ai tecnici italiani viene concesso un analogo riconoscimento, la Palma d’oro che si può ricevere solo una sola volta.


condividi: