fonte: COMFOP Nord

Condividi su Linkedin

Svelate nella Città Dorica le pagine  del Calendario di Forza Armata

Celebrato il contributo dell’Esercito in questi anni di   pandemia

​Nella giornata del 21 dicembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “Savoia-Benincasa” in Ancona, è stato presentato il “CalendEsercito 2022” edito dallo Stato Maggiore dell’Esercito. All’evento, organizzato dal Comando Militare Esercito Marche in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale, erano presenti le più alte cariche militari e civili della Città e della Provincia di Ancona.

Il calendario, presentato dal Comandante del Comando Militare Esercito ed illustrato nella sua veste grafica dal Generale di Divisione della Riserva Augusto STACCIOLI, quest’anno ha come tema “Le competenze dell’Esercito per la sicurezza del cittadino”, un’attenta analisi che mette in luce come la Forza Armata sia sempre pronta a intervenire in caso di necessità al servizio del Paese, con le specifiche capacità sviluppate durante le intense attività addestrative e gli impieghi operativi in ambito internazionale. A far da cornice all’evento, ha assistito una rappresentanza di personale scolastico e di studenti, la cui presenza ha rafforzato il legame tra Istituzione scolastica e Forza Armata, intesa come concreta opportunità di sbocco professionale. Particolarmente suggestiva l’esibizione di alcuni studenti del Liceo Classico e Musicale “Carlo Rinaldini” di Ancona, i quali si sono cimentati nel canto dell’“Inno d’Italia” e dell’ “Inno alla gioia”.

Il Colonnello Claudio BRUNETTO, Comandante del CME Marche, nel suo discorso di saluto, ha ringraziato tutti i convenuti esaltando l’importanza dell’intera opera editoriale, ispirata alle molteplici capacità della Forza Armata, che si propone l’obiettivo di mostrare agli italiani un Esercito che può essere impiegato in molteplici ruoli, poiché tra le varie caratteristiche, oltre a possedere la capacità operativa e di combattimento, ha quella distintiva di un’organizzazione polifunzionale al servizio del Paese.

L’enorme impegno che la Forza Armata sta sostenendo ormai da due anni per fronteggiare la grave pandemia da Covid-19 che ha colpito il nostro Paese è solo un esempio dell’impiego efficace di queste capacità. Ogni giorno i militari, con i propri mezzi e materiali, contribuiscono, a favore della popolazione, a garantire l’efficienza della macchina organizzativa illustrata nelle pagine del calendario.

condividi: