L’Armamento individuale dell’Esercito Italiano dal 1861 al 1943

6526 - Rotassoo G. - Ruffo M.

​​L’opera tratteggia nelle sue line generali, senza peraltro rinunciare al particolare, l’evoluzione dell’armamento individuale del l’Esercito ad iniziare dai fucili francesi ad avancarica dell’Esercito piemontese, per giungere alle versioni più aggiornate del 91, impiegate nell’ultimo conflitto mondiale, e al MAB 38 passando per le pistole, le sciabole, le baionette e le munizioni.

​€ 23,24 - f.to 25,5 x 22 - pp. 230 - kg 1,000 - 181 foto in b/n e 40 schizzi