La cavalleria italiana nella Prima Guerra Mondiale

6776 - Cernigoi Enrico

Nonostante il progresso tecnologico delle artiglierie munite di organi elastici e delle armi leggere a tiro automatico avesse compromesso l’impiego a massa della cavalleria, tale Arma trovò egualmente un largo impiego nella Grande Guerra. Sul fronte italiano ebbe modo di svolgere anche i propri compiti precipui, come durante la carica di Pozzuolo del Friuli e nel corso dell’inseguimento delle truppe austro-ungariche nella battaglia di Vittorio Veneto.

€ 25,00 - f.to 29,5 x 21 - pp. 270 - kg 1,400 - 163 immagini b/b e colori​​​