Politica e strategia in cento anni di guerre italiane Vol. I Il periodo risorgimentale

6549 - Montanari Mario

​​​​L’opera tratta, attraverso un’attenta analisi critica, le vicende politiche e le dirette ripercussioni sullo strumento militare, che portarono i vari governi italiani a ricorrere alla guerra. È posto in particolare evidenza lo scollamento che ci fu tra vertici politici e militari e le capacità di quest’ultimi a fronteggiare e risolvere situazioni complesse, nonostante l’indifferenza dei governi ed una loro politica estera non coordinata con lo strumento necessario per la sua attuazione: l’Esercito. ​

€ 25,82 - f.to 25 x 18 - pp. 736 - kg 1,450