Il pensiero militare e navale italiano dalla Rivoluzione Francese alla Prima Guerra Mondiale (1789-1915). Dalla Guerra Franco-Prussiana alla Prima Guerra Mondiale (1870-1915) vol. III - Tomo 1°

6701 - Botti Ferruccio

Questo tomo 1° del volume III conclude, per la parte terrestre, l’esame del pensiero militare e navale del periodo 1789-1915. La ricerca dell’autore fornisce un quadro esaustivo del pensiero degli scrittori militari italiani emergenti e degli orientamenti strategici e tattici maggiormente seguiti in Italia e in Europa, tra la guerra franco-prussiana (1870-1871) e l’inizio della Prima Guerra Mondiale.

​€ 25,82 - f.to 25 x 17,5 - pp. 827 - kg 2,400 - illustrazioni a colori.​​​