Giovanni DI BLASI

Brigadier Generale

Il Brigadier Generale Giovanni DI BLASI nasce a Parma il 29 gennaio 1965. 

Si arruola nell’Esercito nel 1984 con il 166° Corso ordinario dell’Accademia Militare di Modena e, nel biennio 1986-88, frequenta la Scuola di Applicazione del Corpo Automobilistico di Roma. Dopo il periodo accademico svolge l’incarico di Comandante di Plotone presso il Battaglione Logistico Paracadutisti “Folgore” di Pisa e, successivamente, l’incarico di Comandante di Compagnia Trasporti presso l’Accademia Militare di Modena. 

Nel 1994 viene trasferito alla Scuola Trasporti e Materiali di Roma dove ricopre l’incarico di Capo Sezione Attività Didattiche e, successivamente, di Direttore di Laboratorio Armi ed Artiglierie. 

Dal 1998 al 2003 svolge l’incarico di Addetto di Sezione presso l’Ufficio Coordinamento dell’Ispettorato Logistico dell’Esercito. 

Durante questo periodo frequenta il 126° Corso di Stato Maggiore e il 5° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze presso l’ISSMI. Nel 2001 viene impiegato nell’ambito dell’operazione “Joint Guardian” in Kosovo con l’incarico di Aiutante di Campo del Vice Comandante di KFOR5.

Assegnato all’Ufficio Pianificazione dello Stato Maggiore dell’Esercito nel 2003, svolge l’incarico di Ufficiale Addetto alla Pianificazione NATO partecipando, in qualità di rappresentante nazionale, a numerosi Comitati e gruppi di lavoro di pianificazione strategica dell’Alleanza Atlantica e dell’Unione Europea. 

Nel biennio 2006-2007 comanda il Battaglione Mantenimento del 6° reggimento di Manovra di Pisa. Al termine del periodo di comando viene trasferito presso lo Stato Maggiore dell’Esercito dove svolge l’incarico di Capo Sezione Pianificazione Nazionale e NATO del Reparto Pianificazione Generale e Finanziaria.

Nel 2009 viene trasferito al NATO Rapid Deployable Corps - Spain (NRDC-SP) di Valencia dove, per tre anni, svolge l’incarico di Chief Logistic Plans. Durante il servizio prestato presso l’NRDC-SP, nel 2012 partecipa alla missione ISAF con l’incarico di Chief Combined Joint Movement Control Centre nell’ambito del ISAF Joint Command (IJC).

Rientrato in Italia, dal 12 Settembre 2012 assume il Comando del 1° reggimento di Manovra di Rivoli (TO). Nel maggio del 2014, al termine del periodo di Comando, viene trasferito nella sede di Verona con l’incarico di Comandante del Nucleo Iniziale di Formazione del Comando Supporti. All’atto della costituzione del Comando Supporti, avvenuto il 6 ottobre 2014, assume l’incarico di Capo di Stato Maggiore. Alla riconfigurazione del Comando Supporti in Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto, avvenuta il 1 ottobre 2016, viene trasferito al neo costituito COMFOTER COE di Roma dove assume l’incarico di Capo Ufficio Supporto alle Operazioni.

Dal 28 settembre 2018 è il Comandante del Comando dei Supporti Logistici.

Il Brigadier Generale DI BLASI è laureato in Ingegneria Meccanica cum laude ed in Tecnologie Industriali Applicate presso l’Università degli Studi di Roma ed è in possesso del Master di 2° livello in Studi Internazionali Strategico-Militari.

Ha conseguito il brevetto di Paracadutista Militare ed è in possesso del brevetto di paracadutismo statunitense. Ha inoltre frequentato con successo il Corso Tecnico “Armi e Munizioni” per Ufficiali Ingegneri, il Joint Services Movement Staff Course presso l’Esercito Britannico, il Corso di Consigliere Giuridico in Diritto Internazionale Umanitario e Diritto delle Operazioni Militari, alcuni corsi presso le scuole NATO di Oberammergau in Germania e di Latina ed alcuni Corsi presso la Scuola Truppe Tecniche dell’Esercito tedesco, dove si è specializzato sui sistemi d’arma a linea di mira stabilizzata.

Il Brigadier Generale DI BLASI è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana insignito della Croce d’oro con corona turrita per anzianità di servizio militare, della Medaglia d’Argento di lunga attività di Paracadutismo, della Medaglia d’oro di lunga attività di Comando, delle Medaglie Commemorative per le Operazioni in Kosovo e Afghanistan, della Medaglia Commemorativa Spagnola per le missioni di pace e della Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare. 

Il Brigadier Generale DI BLASI parla fluentemente inglese e spagnolo.

Dal 1989 è sposato con la Signora Patrizia ed ha una figlia (Grazia) ed un figlio (Gianluca) rispettivamente di 28 e 21 anni.