Leonardo di Marco

Generale di Corpo d'Armata

Il Generale di Corpo d’Armata Leonardo di MARCO proviene dai corsi dell’Accademia Militare di Modena. Quale Ufficiale di artiglieria ha assolto agli obblighi di comando presso il 3° Gruppo artiglieria missili “VOLTURNO”, il 33° rgt.a.pe. “ACQUI” e il 5° rgt.a.c/a “PESCARA”. In incarichi di Stato Maggiore ha prestato servizio presso il Comando della 3ª Brigata Missili “AQUILEIA”, lo Stato Maggiore dell’Esercito, lo Stato Maggiore della Difesa e, quale Capo di Stato Maggiore, presso il Comando della 132ª B. cor. ”ARIETE”.
Ha frequentato la Scuola di Guerra Italiana e lo United States Army Command and General Staff College, oltre ad aver prestato servizio presso l’Ambasciata Italiana a Washington D.C..

Negli anni 1998-2000 ha prestato servizio in Germania presso lo Stato Maggiore di “ACE Rapid Reaction Corps” (Comando del Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO) e, quindi, ha partecipato alle operazioni di pace in Macedonia e Kosovo, nell’ambito delle quali era responsabile della stesura e dell’applicazione degli accordi di pace con i Serbi e con l’Esercito di liberazione del Kosovo.
Nel 2001 è stato assegnato, come Capo della Divisione Operazioni, presso il Comando del Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO di Solbiate Olona (VA).

Nel periodo luglio-novembre 2004 è stato impiegato in Iraq quale Vice Comandante della Divisione a guida britannica, alle dipendenze della quale operava la Brigata Italiana.

Nel 2005 (luglio-dicembre) ha partecipato, inoltre, alla missione ISAF VIII in Afghanistan come Sottocapo di Stato Maggiore responsabile per le operazioni.

Al rientro in Italia, dal 26 gennaio 2006 è stato nominato Comandante della Brigata Artiglieria in Portogruaro.
Nel settembre 2007 ha ricevuto l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore dei Supporti presso il Quartier Generale delle Potenze Alleate in Europa (SHAPE). Incarico che ha ricoperto fino al settembre 2010. Successivamente è stato nominato Capo di Stato Maggiore di NRDC-ITA, incarico ricoperto fino al 6 febbraio 2012.

Dall’11 febbraio 2012 è Comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito Italiano e dal 29 aprile 2012 al 31 agosto 2016 ha ricoperto l’incarico di Capo di Stato Maggiore e Capo dell’unità dell’Unione Europea per la Bosnia Erzegovina presso l’Allied Joint Force Command di Napoli.

In data 1 luglio 2013 é stato promosso al grado di Generale di Corpo d’Armata.
Autore di numerosi articoli inerenti a problematiche militari, il Gen. C.A. Leonardo di MARCO è anche relatore presso la Scuola NATO di Oberammergau.

Il Generale di Corpo d’Armata Leonardo di MARCO è in possesso di due lauree, una in Scienze Strategiche conseguita presso l’Università di Torino e una in Scienze Politiche conseguita presso l’Università di Trieste.

Oltre al titolo di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, il Gen. C.A. di MARCO è insignito della Croce d’argento al merito dell’Esercito Italiano.

Il Gen. C.A. di Marco é sposato con la Sig.ra Luisella ed hanno un figlio, Alberto e una figlia, Laura.