Claudio Berto

Generale di Corpo d'Armata

Il Gen.C.A. Claudio BERTO è nato a Torino il 26 agosto 1958. Ha frequentato il 159° corso dell'Accademia Militare di Modena negli anni 1978 – 1979 e la Scuola di Applicazione di Torino nel biennio 1980 – 1981.

Nel corso della propria carriera ha prestato servizio presso le Brigate alpine Taurinense e Julia, il Comando del 4° Corpo d'Armata Alpino, la Scuola Militare Alpina, lo Stato Maggiore dell'Esercito e diversi Comandi NATO.

Laureato in Scienze Strategiche presso l'Università degli Studi di Torino, in possesso di analogo Master conseguito nello stesso ateneo; Master presso La Sapienza di Roma e Corso per Dirigenti del Ministero della Difesa presso l'Università degli Studi Link Campus University, il Generale Claudio Berto è ottimo conoscitore della lingua inglese ed ha assolto i seguenti, principali incarichi:

  • Comandante del Battaglione alpini "Susa" a Pinerolo;
  • Comandante di Task Force a Sarajevo (Bosnia Erzegovina);
  • Capo di Stato Maggiore della Scuola Militare Alpina di Aosta;
  • Deputy Chief J3 del NATO HQ KFOR a Pristina (Kosovo);
  • Comandante del 9° reggimento alpini a L'Aquila;
  • Comandante della Task Force "Nibbio" in Afghanistan;
  • Capo Ufficio PI presso il V Reparto di SME a Roma;
  • Comandante del Centro Addestramento Alpino di Aosta;
  • Comandante della Brigata Alpina Taurinense a Torino;
  • Comandante del Regional Command West ISAF ad Herat (Afghanistan);
  • Comandante della Regione Militare Nord;
  • Capo del V Reparto Affari Generali dello SME;
  • Vice Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito;
  • Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito;
  • Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell'Esercito;
  • Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito.

I principali corsi di qualificazione professionale frequentati sono:

  • International Winter Patrol course a Weingarten (Germania);
  • Corso di paracadutismo militare a Livorno e di educazione fisica a Torino;
  • Corso d'ardimento -Pattugliatore Scelto a Cesano (RM);
  • Corsi formativi e di perfezionamento sciistico e alpinistico ad Aosta;
  • 116° corso superiore di Stato Maggiore a Civitavecchia;
  • Multinational Force Course a Oberammergau (Germania);
  • Corso di "Public Information Officer" a Roma;
  • 62^ sessione ordinaria dell'Istituto Alti Studi per la Difesa a Roma.

È insignito delle seguenti decorazioni:

  • Cavaliere e Ufficiale dell'Ordine Militare d'Italia;
  • Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana;
  • Croce d'oro per anzianità di servizio militare;
  • Meritorius Service Medal per operazione in Afghanistan;
  • Medaglie NATO per le operazioni nella ex Jugoslavia, in Kosovo e in Afghanistan;
  • Croce commemorativa per le missioni di pace in Bosnia Erzegovina e Afghanistan;
  • Medaglie di bronzo e d'argento al Merito di Lungo Comando;
  • Croce di bronzo al Merito dell'Esercito;
  • Medaglia di benemerenza per l'emergenza alluvione in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria;
  • Medaglia Mauriziana al Merito di Dieci Lustri di carriera militare;
  • Medaglia NATO per servizio meritorio;
  • Medaglia USA "Legion of Merit";
  • Medaglia per la cooperazione con le Forze Armate Slovene;
  • Medaglia per la cooperazione con le FFAA Albanesi.

Dall' 8 febbraio 2018 ha assunto l'incarico di Comandante delle Truppe Alpine.