Categorie Protette ai sensi dell’Art. 705 del Codice dell’Ordinamento Militare: Particolari categorie protette per il reclutamento nelle Forze armate


La legislazione vigente prevede, per i congiunti del personale delle Forze Armate, deceduto o divenuto permanente inabile al servizio militare per effetto di eventi connessi allo svolgimento di missioni internazionali di pace o attività operative (disciplinate dal D.M. del 21 novembre 2003), l’immissione diretta nella categoria dei Graduati dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica con il grado di 1° Caporal Maggiore/Sottocapo di 3^ classe/Aviere Capo, senza la partecipazione a una procedura concorsuale pubblica ma previo il solo accertamento del possesso dei requisiti psico-fisici, attitudinali e di moralità e condotta previsti dalla legge nonché a seguito del superamento di un apposito corso formativo, propedeutico all’immissione in ruolo.


Per ulteriori informazioni vai sul sito del Ministero della Difesa.


Bandi di concorso per il reclutamento di personale militare.
Avviso per i candidati
Gentili concorrenti,

Si rammenta che le dichiarazioni non veritiere rilasciate sotto la propria responsabilità ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 comporteranno l'esclusione dal concorso e saranno punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, previa segnalazione all'autorità giudiziaria.