Categorie Protette ai sensi dell’Art. 705 del Codice dell’Ordinamento Militare: Particolari categorie protette per il reclutamento nelle Forze armate


La legislazione vigente prevede, per i congiunti del personale delle Forze Armate, deceduto o divenuto permanente inabile al servizio militare per effetto di eventi connessi allo svolgimento di missioni internazionali di pace o attività operative (disciplinate dal D.M. del 21 novembre 2003), l’immissione diretta nella categoria dei Graduati dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica con il grado di 1° Caporal Maggiore/Sottocapo di 3^ classe/Aviere Capo, senza la partecipazione a una procedura concorsuale pubblica ma previo il solo accertamento del possesso dei requisiti psico-fisici, attitudinali e di moralità e condotta previsti dalla legge nonché a seguito del superamento di un apposito corso formativo, propedeutico all’immissione in ruolo.


Per ulteriori informazioni vai sul sito del Ministero della Difesa.