Il Cavaliere

​​​​​​​​​L'Arma di Cavalleria rappresenta oggi la potenza, la vigilanza e l'agilità della Forza Armata.
Entrare in Cavalleria vuol dire scegliere la vita dei blindati come sono i reparti della Cavalleria di Linea e quelli Carristi. Per fare l'Ufficiale di Cavalleria, si deve concorrere per l'Accademia Militare.

Per fare l'Ufficiale dell'Arma di Cavalleria si deve concorrere per l'Accademia Mil​itare di Modena​ mentre per diventare Maresciallo​, presso la Scuola Sottufficiali dell'Esercito di Viterbo​​, occorre partecipare al concorso per Allievi Marescialli.

La base dell'Arma è invece costituita dai Volontari​​​​ nelle diverse categorie cui si può accedere attraverso il concorso p​​er ​Volontario in Ferma Prefissata.​​

Oltre alle attività prettamente militari, i volontari che entrano nei ranghi del gruppo squadroni a cavallo hanno la possibilità di:

  • svolgere attività equestre e di rappresentanza;
  • partecipare alla rievocazione storica dell'Esercito;
  • rendere gli onori alle massime cariche istituzionali e militari nazionali ed estere.

Se ami gli animali, e i cavalli in particolare, puoi chiedere di entrare a far parte del Reggimenti di Cavalleria per praticare l'addestramento a cavallo e se ti interessa, suonare nella fanfara a cavallo.
Segnala il tuo interesse​:​

  • al personale del Centro di Selezione del Distretto Militare;
  • al personale del "Reggimento Addestramento Volontari" in cui sarai destinato.


Bandi di concorso per il reclutamento di personale militare.
Avviso per i candidati
Gentili concorrenti,

Si rammenta che le dichiarazioni non veritiere rilasciate sotto la propria responsabilità ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 comporteranno l'esclusione dal concorso e saranno punite ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, previa segnalazione all'autorità giudiziaria.