fonte: COMFOTER

I trasmettitori di Sacile nell’esercitazione NATO “Steadfast Cobalt 2015"

7° Trasmissioni prende parte alla NATO “Steadfast Cobalt 2015"

La Task Force "Comando, Controllo, Comunicazioni e Computer" (C4)  del 7° Reggimento di Sacile, della Brigata Trasmissioni  di Anzio, ha preso parte alla più importante esercitazione di settore svolta dalla NATO dal 5 maggio al 10 giugno. La Task Force "C4" si è schierata nella città polacca di Walcz.

 

Oltre alla componente italiana erano presenti militari di tutte le forze armate di Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Canada, Germania, Svezia, Danimarca, Norvegia, Olanda, Turchia, Estonia e Repubblica Ceca.

 

Scopo dell'attività è stato quello di testare l'interoperabilità dei sistemi di trasmissione impiegati dalle forze della NATO e, in particolare,  il livello di sicurezza informatica delle reti dati classificate e radio satellitari.

 

L'esercitazione si è svolta all'interno della caserma che ospita il 100th battaglione trasmissioni polacco ed ha visto schierati, tra uomini e donne, circa 850 militari.​

condividi: