fonte: RALOCE

Due percorsi netti e oltre un secondo di vantaggio per Alberto Zorzi e Ulane de Coquerie.

Primo italiano a vincere per due anni di seguito il Gran Premio di "Olympia"

Il 23 dicembre a Londra, nella gara conclusiva e più importante del Concorso Internazionale di Salto Ostacoli CSI 5*-W, che ormai da diversi anni si disputa nel fine settimana prima di Natale, il 1° Caporal Maggiore Alberto Zorzi, Atleta del Centro Militare di Equitazione, in sella a Ulane de Coquerie, ha ottenuto il primo posto, con un doppio percorso netto che sa di impresa. Infatti, nessun altro italiano era mai riuscito prima d’ora ad aggiudicarsi per due anni consecutivi il Gran Premio della città di Londra. Lo scorso anno, era il 19 dicembre, Zorzi aveva vinto in sella a Contanga 3.

Trenta i binomi al via, Zorzi e Ulane de Coquerie ottengono il primo percorso netto che permette loro di accedere al barrage finale insieme ad altri quattro binomi, tra i quali spiccano il padrone di casa Scott Brash in sella a Hello Jefferson e l’olandese Maikel Van der Vleuten in sella a Idi Utopia, nomi che la dicono lunga sulla qualità dei partecipanti.

Ma è nel secondo percorso che l’atleta militare compie un’autentica prodezza, un altro percorso netto velocissimo che conclude nel tempo di 27”42, distanziando di oltre un secondo proprio l’olandese Van der Vleuten, a conferma dell’impresa del 1° Caporal Maggiore Zorzi, atleta numero uno in Italia nel Salto Ostacoli.

condividi: