fonte: SME

Il Generale Farina accoglie il Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti allo Stato Maggiore Esercito.

Di più insieme, sinergia e collaborazione al servizio del Paese

​Il Generale di Corpo d'Armata Nicolò Falsaperna, a meno di un mese dalla sua nomina a Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti (SGD/DNA), è stato accolto questa mattina, in visita a Palazzo Esercito, dal Capo di Stato Maggiore Generale di Corpo d'Armata Salvatore Farina per uno scambio di saluti.

 

Ricerca e innovazione tecnologica, anche in ottica di duplice uso, per poter garantire un sempre aderente e pronto supporto al Paese e alla popolazione, sviluppo di programmi necessari all'ammodernamento della Forza Armata, sono stati alcuni dei temi affrontati durante il colloquio tra il Capo di SME e il Generale Falsaperna che, per l'incarico ricoperto, è il responsabile dell'organizzazione e del funzionamento dell'area tecnico-industriale e tecnico-amministrativa della Difesa.

 

Il Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti è direttamente dipendente dal Ministro della Difesa per le attribuzioni amministrative e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa per quelle tecnico-operative.

 

Al termine dell'incontro, il Generale Farina ha ringraziato il Generale Falsaperna per la fattiva opera tesa ad intensificare i rapporti di collaborazione, coordinamento e cooperazione tra il SGD/DNA e le Forze Armate integrati con l'intero sistema Paese.

condividi: