Condividi su Linkedin

Una pattuglia dell’Esercito soccorre una donna colta da malore nei pressi della Stazione Centrale.

I militari di “Strade Sicure”, con il loro pronto intervento, hanno rianimato una donna priva di sensi

​Ieri sera una pattuglia dell’Esercito appartenente al Raggruppamento “Campania” su base reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°), che opera nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, durante l'attività di pattugliamento a Napoli ha ravvisato, su segnalazione di alcuni passanti, la presenza di una donna riversa a terra e priva di sensi in Corso Garibaldi.

I militari, indossando i previsti dispositivi di protezione individuale, sono prontamente intervenuti constatando la situazione e facendo ricorso alle tecniche di Basic Life Support (BLS) hanno iniziato a praticare un massaggio cardiaco, allertando contemporaneamente il 118, e riuscendo a rianimare la donna, che è stata assistita fino all’ arrivo dell’ambulanza che l’ha poi trasportata in ospedale.

I militari dell’Esercito, prima di prendere parte all’operazione “Strade Sicure”, svolgono un addestramento specifico comprensivo delle tecniche di primo soccorso, che consente di essere sempre pronti ad intervenire in maniera adeguata e tempestiva, non solo nei confronti del personale militare, ma anche in aiuto dei cittadini.

condividi: