fonte: Comando Truppe Alpine

Condividi su Linkedin

Si rinnova la convenzione operativa tra il CME “Liguria” e la Società Nazionale di Salvamento per la formazione di operatori e istruttori.

Sostegno alla ricollocazione lavorativa tramite attività di informazione, orientamento, formazione e supporto

Si è svolto oggi, presso la sede del Comando Militare Esercito “Liguria”, l'incontro tra il Comandante, Colonnello Gianfranco Francescon ed il Dr. Giuseppe Marino, Presidente della Società Nazionale di Salvamento, finalizzato al rinnovo della convenzione operativa a favore dei militari, iscritti alla banca dati SILDifesa, che hanno ultimato senza demerito il servizio nell’Esercito.

L’accordo, con validità biennale, si inserisce nell'ambito del progetto “Sbocchi Occupazionali” e prevede l’individuazione di percorsi formativi tenuti dagli istruttori della stessa Società Nazionale di Salvamento, ente largamente diffuso sul territorio nazionale e impegnato nella formazione degli operatori di salvamento ai vari livelli.

Il sostegno alla ricollocazione, tramite le attività di informazione, orientamento, formazione, supporto e monitoraggio delle opportunità lavorative sul territorio, è un tema strategico che merita di essere sempre valorizzato, perché in grado di fornire ai volontari congedati una concreta possibilità di elevazione delle competenze professionali e delle capacità di ricerca attiva, utili al reinserimento nel mondo del lavoro. ​

condividi: