fonte: COMFORDOT

Il Generale Farina incontra il personale degli Istituti di Formazione impegnati nell’esercitazione “UNA ACIES 2020.

Esercito: formazione e addestramento! Di più insieme!

Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, ha incontrato il personale impegnato nell’esercitazione “UNA ACIES 2020”, principale evento addestrativo delle Scuole e degli Istituti di formazione.


Ricevuto al suo arrivo dal Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito (COMFORDOT), Generale di Corpo d’Armata Salvatore Camporeale, presenti tutti i Comandanti delle Scuole e degli Istituti, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito ha avuto modo di assistere ad alcune attività addestrative, svolte nel pieno rispetto delle disposizioni emanate in materia di contrasto e contenimento del diffondersi del Covid-19: squadra e plotoni di fanteria in attacco, impiego degli obici di artiglieria FH-70, intervento dell’assetto counter UAS per neutralizzare un drone, bonifica di un’area contaminata da mine, combattimento nei centri abitati e capacità operative del Soldato Sicuro.


Successivamente, il Generale Farina, raggiunto l’accampamento dell’Accademia Militare, ha potuto verificare i vari livelli addestrativi raggiunti dai frequentatori attraverso: la simulazione di un’attività di rifornimento a favore di una task force di manovra, l’erogazione dei servizi C4 al posto comando schierato e l’impiego dei mezzi mobili campali.


Il Capo di SME, rivolgendosi al personale esercitato e agli istruttori, ha espresso parole di apprezzamento per l’impegno profuso ed il livello di preparazione raggiunto, sottolineando come la motivazione, l’addestramento e l’esempio dovranno essere riferimenti principali cui dovrà informarsi tutta la loro vita militare nella consapevolezza di essere protagonisti del continuo cambiamento che viene chiesto all’Esercito per soddisfare le esigenze del Paese. “Siate umili! Comandare significa prima di tutto servire.” – ha continuato il Generale Farina - evidenziando in particolare quanto sia importante l’incarico che andranno a ricoprire perché saranno dei Comandanti con il compito di guidare i propri uomini e donne motivandoli e ispirandoli all’azione con l’esempio, anche nelle circostanze più difficili.


L’esercitazione “UNA ACIES 2020” è l’unico evento addestrativo in ambito Forza Armata che vede circa 1200 militari, tra ufficiali della Scuola di Applicazione, allievi dell’Accademia Militare e della Scuola Sottufficiali e personale dei concorsi specialistici, operare congiuntamente per il raggiungimento di elevati standard tecnico- professionali.


Le molteplici attività poste in essere durante un intero mese di intenso addestramento sono state realizzate anche grazie alle proficue sinergie sviluppate tra il COMFORDOT e il Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto, in stretto coordinamento con altre Aree della Forza Armata che hanno fornito concorsi logistici e di personale.


“UNA ACIES 2020” costituisce una rilevante occasione di crescita per i futuri quadri dirigenti e direttivi dell’Esercito, in quanto permette di approfondire la conoscenza di armamenti e materiali tecnici di ultima generazione, standardizzare le diverse procedure d’impiego e migliorare la preparazione sul terreno riuniti in “un’unica schiera”.

condividi: