fonte: COMFOP Nord

Fase 2 – Personale del reggimento Lagunari “Serenissima” igienizza la sede del Consiglio regionale: il grazie del Presidente Ciambetti al Colonnello Cocco.

Il reggimento Lagunari "SERENISSIMA" igienizza Palazzo del Consiglio Regionale del Veneto

​Le squadre di disinfettori  del reggimento Lagunari “Serenissima” sono state impiegate su richiesta del Consiglio regionale del Veneto per condurre l’igienizzazione di alcuni ambienti interni ed esterni di palazzo “Ferro Fini” sede dell’assemblea legislativa veneta.


Il Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, e il Comandante del reggimento Lagunari, il Colonnello Roberto Cocco, hanno presenziato le fasi dell’igienizzazione, condotta in linea con le direttive emanate dall’Istituto Superiore della sanità discendenti dalla linee guida dell’OMS.


In particolare le superfici esterne sono state trattate mediante l’utilizzo di atomizzatori di grande e piccola capacità con una soluzione detergente distribuita in modo uniforme tale da raggiungere il suolo per caduta non sollevando polvere o aerosol, mentre per gli interni sono stati adoperati soluzioni igienizzanti a base di sali d’ammonio quaternari concordate con l’Asl di riferimento. “Devo ringraziare i lagunari del reggimento “Serenissima” per quanto hanno fatto in questi mesi svolgendo un ruolo utilissimo nelle azioni di contrasto all’epidemia da Covid-19” ha detto il Presidente Ciambetti ringraziando il Colonnello Cocco, “L’Esercito Italiano, come sempre capita nelle emergenze, non si è di certo risparmiato dimostrando ancora una volta la sua professionalità e le capacità di intervento. Ad esempio, tra le tante immagini simbolo di questi mesi drammatici, difficilmente dimenticheremo quelle di Bergamo con il corteo di automezzi militari impegnati nel trasporto fuori regione delle salme dei cittadini deceduti nella città lombarda, compito amarissimo”.


Alle parole del Presidente Ciambetti, il Colonnello Cocco ha replicato sottolineando come l’intervento di igienizzazione svolto a palazzo “Ferro Fini” si inserisca nella consolidata vicinanza tra i Lagunari e la gente veneta. “I Lagunari sono vicini alla città di Venezia – ha continuato il Colonnello Cocco - e sono onorati di poter sostenere i veneziani in questo particolare e delicato momento”.


Sin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica, professionalità, spirito di sacrificio e dedizione hanno caratterizzato l’impegno dei soldati dell’Esercito che continua ad essere uno strumento fondamentale per il “Sistema Paese”. Nel corso di queste settimane il reggimento  Lagunari “Serenissima”, unità alle dipendenze della Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”, ha operato sotto il Comando Forze Operative Nord, Alto Comando che, nel Veneto,  gestisce tutti i contributi della forza armata a favore della popolazione.

condividi: