Condividi su Linkedin

Personale del Comando delle Forze Operative Sud ha incontrato in videoconferenza i giovani che proveranno a intraprendere la carriera.

Videoconferenze per conoscere meglio il ruolo del VFP1 nell’Esercito

​Dal 25 febbraio all’8 marzo, i giovani campani che parteciperanno al bando di concorso per Volontari in Ferma Prefissata di 1 anno (VFP1), hanno avuto la possibilità di incontrare il personale del Comando Forze Operative Sud in videoconferenza tramite il sistema Webex.

L’attività, denominata “Open Day”, rientra in un più ampio progetto di carattere nazionale con il quale la Forza Armata si pone l’obiettivo di fornire ai giovani che aspirano a far parte della famiglia dell’Esercito una maggiore consapevolezza della propria scelta.

I partecipanti, che si sono collegati direttamente dalle proprie abitazioni, hanno inizialmente assistito ad una breve presentazione introduttiva che ha avuto il fine di fornire informazioni circa il ruolo del VFP1 nell’Esercito, conoscere il profilo di carriera che si può intraprendere e quali siano gli sbocchi occupazionali che la ferma prefissata consente.

Al contempo, nella giornata dell’8 marzo si è svolta la prima di una serie di videoconferenze scolastiche di orientamento e informazione, organizzata presso la Caserma “De Rosa” di Potenza, rivolta agli studenti lucani. L’Info Team del Comando Militare Basilicata, utilizzando gli stessi strumenti previsti per la Didattica a Distanza, ha incontrato in modalità “on line” 130 alunni del Liceo Classico e Scientifico “Peano“ di Marsico Nuovo (PZ).

Successivamente, gli aspiranti soldati hanno avuto modo di ascoltare le esperienze professionali di alcuni militari in servizio che operano in diversi settori e ai quali hanno potuto rivolgere domande e soddisfare le proprie curiosità relative alla vita condotta da chi ha scelto di intraprendere la carriera nell’Esercito.

Queste iniziative hanno avuto un riscontro molto positivo per i giovani coinvolti che con un’attiva partecipazione, hanno dimostrato apprezzamento per l’opportunità che gli è stata fornita.

condividi: