fonte: COMFOTER di Supporto

Condividi su Linkedin

Il Multinational CIMIC Group, facente parte della NATO Response Force 2022, ha testato le procedure in uno scenario di crisi addestrandosi con i Comandi dell’Alleanza Atlantica.

Gli operatori del Multinational CIMIC Group hanno partecipato all’esercitazione NATO più importante del 2021.

​Si è conclusa nei giorni scorsi a Motta di Livenza (TV) la fase di condotta dell’esercitazione NATO “Steadfast Jupiter 21” alla quale il Multinational CIMIC Group (MNCG) ha partecipato fornendo una task force creata ad hoc per garantire l’assolvimento di tutte le funzioni correlate alla civil-military cooperation.

Sponsorizzata dal Supreme Headquarters Allied Power in Europe (SHAPE) e diretta dal Joint Warfare Center (JWC), l’esercitazione Steadfast Jupiter 2021 (STJU21) è stata progettata per addestrare e valutare la NATO Response Force 2022 (NRF22) sotto la guida dell'Allied Joint Force Command Brunssum (JFCBS).

L'esercitazione, la più grande dell’anno nel contesto dell’Alleanza Atlantica, era incentrata su uno scenario di crisi, il cosiddetto Pre-Articolo 5, che prevedeva di mettere in pratica le tecniche e le procedure funzionali, contro un avversario di pari livello utilizzando un approccio omnicomprensivo.


Lo scenario fittizio è stato ambientato nella regione dell'Alto Nord dell'Europa e del Mar Baltico. Nel complesso, la Steadfast Jupiter 2021 è stata progettata per testare la training audience a livello strategico, operativo e tattico focalizzando gli obiettivi addestrativi sui concetti di Deterrence and Defence of the Euro-Atlantic Area (DDA) and the NATO Warfighting Capstone Concept (NWCC).

Gli operatori del Multinational CIMIC Group (MNCG) sono stati schierati a Brunssum (Paesi Bassi) e Stavanger (Norvegia), rispettivamente il quartier generale del JFCBS e il del JWC. Il Comandante del Multinational CIMIC Group, Colonnello Mattia Zuzzi, ha attivamente preso parte all’esercitazione quale leader dell’assetto esercitato attraverso la partecipazione a tutte le fasi del battle rhythm da Motta di Livenza.

Esercitazione durante, inoltre, ha raggiunto il Joint Force Command di Brunssum dove ha avuto l'opportunità di incontrare il Comandante, il Generale Jörg Vollmer, per discutere di progetti futuri e supporti in ambito CIMIC, nonché continuare la fase esercitativa in loco.

condividi: