fonte: COMFOP Sud

Il Generale Francesco Olla ha presentato a Cagliari, il CalendEsercito 2020.

Il CalendEsercito 2020 è intitolato "Soldati"

​E’ stato presentato, ieri mattina, nell’auditorium del Convitto Nazionale Statale “Vittorio Emanuele II”, a Cagliari, il "CalendEsercito 2020" intitolato “Soldati”. L’edizione 2020 dell’opera editoriale, è stata illustrata dal Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna, Generale di Brigata Francesco Olla. Presenti il Prefetto di Cagliari Dott. Bruno Corda, le Autorità civili e militari dell’Isola, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma ed una numerosa rappresentanza di studenti del Convitto Nazionale Statale “Vittorio Emanuele II” di Cagliari.


Dopo il saluto di benvenuto da parte del Rettore del Convitto Nazionale, Dott. Paolo Rossetti, il Generale Olla ha presentato il calendario della Forza Armata il cui tema di quest’anno è l’identità del Soldato quale fondamentale pilastro dell'Esercito Italiano. Nel corso del suo intervento ha affermato “… essere Soldati vuol dire servire in armi la Patria con lealtà e orgoglio, onorare e rafforzare i valori, le tradizioni e le virtù militari, essere fedeli sempre al proprio giuramento, dimostrare coraggio e altruismo, essere pronti a sacrificare la vita per la difesa del nostro Paese ed il bene della collettività”.


Il Generale Olla ha, inoltre, sottolineato che: " ... l’Esercito è un’Istituzione moderna, capace, competente, pronta ed efficiente, basata sull’elemento umano e supportata da moderne tecnologie, elemento cardine del sistema di difesa per la sicurezza interna ed esterna del Paese". Un'ulteriore novità dell’edizione 2020, è rappresentata dall'inserto “Noi Siamo l’Esercito”, il calendario fotografico che scandirà i mesi del prossimo anno con dodici scatti ed altrettanti valori identitari della Forza Armata. A termine dell'intervento del Generale Olla è avvenuta la consegna simbolica del “CalendEsercito 2020” ai rappresentanti delle Istituzioni ed alle eccellenze sportive di ieri e di oggi della  regione Sardegna. La cerimonia di presentazione si è conclusa con un concerto della banda musicale della Brigata “Sassari”.


L'edizione di quest’anno, disponibile sia nella versione classica tradizionale "da muro" sia in quella "fotografica", contribuirà a sostenere l'Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani ed i Militari di Carriera dell'Esercito (O.N.A.O.M.C.E.) alla quale sarà devoluta una quota del ricavato delle vendite. L'Opera Nazionale assiste, attualmente, circa 500 orfani di Ufficiali, Sottufficiali, Graduati e militari di truppa, a ciascuno dei quali eroga sussidi annuali per la formazione scolastica e per particolari necessità di carattere economico-familiare.

condividi: