La comunicazione istituzionale: dinamiche, relazioni pubbliche e territorio.

I lavori del X° Seminario sulla comunicazione aperti dall’ottantesimo comandante della “Pozzuolo del Friuli”

Giunto alla decima edizione, si è svolto, questa settimana, al Comando Brigata "Pozzuolo del Friuli" di Gorizia, il seminario informativo sulla comunicazione. Titolo di quest'anno: "La comunicazione istituzionale: dinamiche, relazioni pubbliche e territorio".

 

Unico nel suo genere nel panorama delle Forze Armate, l'evento è nato quale momento di aggiornamento per gli addetti stampa militari della Brigata "Pozzuolo del Friuli" e occasione di approfondimento sul variegato mondo della comunicazione e dell'informazione pubblica.

 

Dal 2011 è aperto agli studenti dei due corsi di Laurea presenti in città: Scienze Internazionali e Diplomatiche e Relazioni Pubbliche.

 

Oltre al patrocinio del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali e del Centro Polifunzionale di Gorizia Università di Udine, sono patrocinatori del Seminario: il Comune di Gorizia, la Camera di Commercio Venezia Giulia, la Federazione Italiana Relazioni Pubbliche, l'Ordine dei Giornalisti, l'Associazione Nazionale Arma di Cavalleria, l'Associazione Lagunari Truppe Anfibie, il Lions Club Gorizia Host, il Lions Club Gorizia "Maria Theresia" e il Rotaract Club Gorizia.

 

I lavori sono stati aperti dall'ottantesimo comandante della "Pozzuolo del Friuli", il Generale di Brigata Giovanni Parmiggiani, che ha sottolineato il forte legame che è da sempre presente tra le Forze Armate e il territorio, in particolare quello isontino.

 

Tra le autorità presenti nella giornata di lunedì sono intervenuti il sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna e il prefetto Massimo Marchesiello, che hanno mostrato grande apprezzamento per l'iniziativa quale momento di incontro tra l'Esercito e realtà pubbliche e private presenti nel goriziano.

 

L'attività è stata incentrata sulle tematiche delle relazioni pubbliche, ruolo del giornalista e rapporti dell'Esercito con l'esterno con particolare riguardo al territorio.

 

Quali media partner dell'iniziativa figurano "Analisi Difesa", "Rivista di Cavalleria" e "Genius People Magazine" e "Il Lagunare".


condividi: