fonte: COMFORDOT

Condividi su Linkedin

Il Prefetto di Lecce in visita al Punto di Vaccinazione della Popolazione presso la Scuola di Cavalleria.

Circa 6200 dosi di vaccino anti covid-19 somministrati al PVP di Lecce

​Nei giorni scorsi, il Prefetto di Lecce Maria Rosa Trio, si è recato in visita presso il "Punto di Vaccinazione della Popolazione" (PVP) nella caserma "Zappalà", sede del Comando della Scuola di Cavalleria, ad accoglierla il Generale di Brigata Claudio Dei, Comandante d'Istituto.

 

La costituzione dell'hub, avvenuta a seguito di una richiesta della ASL di Lecce, rappresenta un progetto importante per la campagna vaccinale dei 10 Comuni del Distretto sociosanitario del capoluogo salentino.

 

Il PVP è articolato su moduli dedicati alle fasi di pre e post - vaccinazione, otto postazioni vaccinali e una sala per gestire eventuali situazioni sanitarie emergenziali. Inoltre, sono disponibili tre aree parcheggio interne, per circa 150 autovetture, e percorsi dedicati per le persone con disabilità o con mobilità ridotta.

 

La somministrazione dei vaccini avviene a cura di personale sanitario dell'Azienda Sanitaria di Lecce mentre la gestione logistica e degli accessi alle infrastrutture della caserma è devoluto al personale della Scuola di Cavalleria.

 

La visita si è conclusa con il tradizionale rito della firma dell'Albo d'onore, dove nell'occasione il Prefetto ha espresso il proprio compiacimento e rinnovata la propria gratitudine per l'impegno e la professionalità che l'Esercito, da sempre, profonde a favore della comunità salentina e del prossimo.


condividi: