fonte: COMFORDOT

Gli Ufficiali artiglieri del 195° "Impeto" e del 196° " Certezza" si addestrano a Monte Romano.

Ufficiali di Artiglieria in esercitazione "Una Acies"

​26 ufficiali di artiglieria del 195° corso "Impeto" e del 196° corso "Certezza" sono stati protagonisti di un'esercitazione a fuoco nel poligono di Monte Romano. L'attività, prevista nel quadro dell'esercitazione "Una Acies 2017" che coinvolge i frequentatori delle diverse Scuole Militari, ha visto i giovani Ufficiali appartenenti all'arma di artiglieria cimentarsi con diversi sistemi d'arma, fra cui il mortaio da 120 mm, l'obice FH-70 e il semovente PzH2000.

 

Guidati dai quadri del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell' Esercito e dal personale specializzato del Comando di Artiglieria di Bracciano, i futuri Comandanti di sezione e batteria hanno avuto l'opportunità di mettere in pratica le nozioni teoriche acquisite nel corso di formazione di base e nel corso tecnico applicativo, ricevendo i complimenti per i brillanti risultati conseguiti dal Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell' Esercito, Generale di Corpo d'Armata Pietro Serino e dal Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell' Esercito, Generale di Corpo d'Armata Claudio Berto, presenti all'attività.


condividi: