fonte: COMFORDOT

Riconoscimento accademico per l’Esercito Italiano.

Premiato l’Esercito Italiano dall’Università degli Studi di Torino

​Si è svolta, nel corso del pomeriggio, presso l’aula magna dell’Università degli Studi di Torino, la cerimonia di premiazione dei migliori studenti universitari dell’anno accademico 2016-17.

Tra i promettenti laureati è stato premiato il Tenente dell’Esercito Italiano Virgilio Zupancich che, durante il completamento del Corso di laurea in “Scienze strategiche e militari” svolto presso il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino, in collaborazione con la SUISS (Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche), ha elaborato la propria tesi magistrale dal titolo “Remotizzazione di un centro nodale d’area o stazione radio Interforze tramite tecnologia ARDUINO”.

Questo significativo riconoscimento, è stato istituito nel 1993 su decisione del Senato Accademico, e viene attribuito annualmente da un'apposita Commissione aggiudicatrice, nominata per ciascun corso di laurea, che esamina le tesi dell’anno accademico di riferimento e sceglie quella meritevole di ricevere tale riconoscimento. Il Tenente Zupancich, oggi effettivo al 2º Reggimento Trasmissioni Alpino di Bolzano, con il premio ottenuto ha dato dimostrazione dell’elevata formazione universitaria che viene svolta presso il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, per la formazione degli Ufficiali dell’Esercito Italiano e degli studenti civili che scelgono di intraprendere questo percorso universitario nel settore delle Scienze della Difesa e della Sicurezza.

condividi: