fonte: 2° FOD

I cavalleggeri del Reggimento Guide, nel periodo di ferragosto, rinvengono due autovetture rubate e fermano uno sversamento illegale di rifiuti.

Attività di vigilanza dei siti di sversamento illegale di rifiuti.

​​​​Il Raggruppamento Campania dell'operazione "Strade Sicure", attualmente sotto il comando del Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) di Salerno, ha ottenuto importanti risultati nel periodo di ferragosto nell'ambito delle attività di vigilanza dinamica  nell'area della cosiddetta  "Terra dei Fuochi".

 

Durante il pattugliamento nella giornata di ferragosto hanno colto in flagranza di reato un uomo che sversava illegalmente rifiuti solidi urbani e materiale edile nel territorio del comune di Castel Volturno (CE) e,  nel territorio del comune di Giugliano in Campania (NA), in un'area adiacente  al cimitero di auto rubate scoperto dai cavalleggeri qualche giorno prima, i militari hanno ritrovato  un furgone e poco distante, nascosta tra gli alberi un' autovettura utilitaria. Dopo gli accertamenti sui due veicoli, risultati rubati, con la collaborazione delle Forze dell'Ordine sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

 

Il Raggruppamento Campania, con il coordinamento del 2°Comando delle Forze di Difesa (2°FOD) di San Giorgio a Cremano (NA), impiega 700 uomini sulle territorialità delle città di Napoli, Caserta e Salerno,  di cui 200 militari  per "Terra dei Fuochi", e proprio questi risultati evidenziano l'importanza dell'impegno dell'Esercito Italiano che oltre a combattere i reati ambientali, funge da deterrente anche per la criminalità comune.​

condividi: