I militari dell'Esercito che operano per Strade Sicure ricevono una visita speciale da parte dei bambini dell'Istituto Scolastico Israelitico di Torino.

Strade sicure a Torino e la riconoscenza dei bambini

Gli alpini della Brigata alpina "Taurinense" in servizio nell'ambito dell'Operazione "Strade Sicure " nel sito di vigilanza fissa presso il comprensorio ebraico di Torino,  il 9 giugno scorso, in occasione dell'ultimo giorno di scuola, hanno ricevuto una speciale visita ed una piacevole sorpresa. La signora Preside dell'Istituto Scolastico Israelitico sito all’interno del comprensorio ove è situata anche la Sinagoga, accompagnata da alcuni bambini,  avvicinandosi ai nostri militari, ha consegnato loro dei disegni elaborati dagli alunni e dedicati agli alpini in segno di ringraziamento per la sicurezza garantita nell'area nel corso di tutto l'anno scolastico.  

   

Il semplice gesto ha regalato un momento di forte vicinanza tra i bambini dell'Istituto e tutti gli alpini del Raggruppamento Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta il cui Comando è di stanza a Rivoli agli ordini del Colonnello  Paolo Francesco Clemente, Comandante del Reggimento Logistico "Taurinense". 


In particolare, ha reso orgogliosi quelli del Complesso "Torino", costituito principalmente da uomini e donne del 1° reggimento artiglieria da montagna, del Reggimento Logistico "Taurinense" e del 32° Reggimento genio gustatori della Brigata "Taurinense", ad ennesima dimostrazione della vicinanza dei cittadini nei confronti dei militari.


E' dal 2008 che l'Esercito, anche nell'area Nord-Ovest del Paese, opera in concorso alle Forze dell’Ordine nell'ambito dell'Operazione "Strade Sicure" per il mantenimento della sicurezza del paese, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità e del terrorismo, in aree metropolitane o nei valichi di frontiera. 


Recentemente il Raggruppamento Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta ha anche partecipato alla speciale Task Force G7 garantendo in tutta l'area Nord Ovest supporto alle forze di Pubblica Sicurezza.




condividi: