I caschi blu del Reggimento logistico Taurinense sostengono le Forze Armate libanesi nella ridislocazione di numerosi moduli abitativi a sud della città di Tiro.

Il contingente nazionale supporta le Forze Armate Libanesi

Militari delle LAF (Lebanese Army Forces), addetti al trasporto con i propri autocarri, e specialisti italiani del Reggimento logistico di Rivoli, hanno movimentato, trasportato e riposizionato moduli abitativi dei Battaglioni della 5^ Brigata in diverse aree a sud del fiume Litani, al fine di realizzare postazioni di controllo semi permanenti in aree impervie, cruciali per il controllo del territorio.


Il sostegno logistico alle LAF, durato circa una settimana, ha visto operare congiuntamente militari italiani e libanesi in stretto coordinamento con lo staff del Sector West; l'utilizzo di expertise  italiana nelle attività logistiche, è uno dei modi con cui il contingente nazionale supporta le Forze Armate Libanesi nel rispetto della risoluzione 1701 alla missione Unifil.


Il ​Reggimento logistico Taurinense, rischierato in Libano come Combat Service Support Battalion (CSS bn), garantisce il sostegno logistico a tutto il contingente nazionale, contribuendo inoltre, con le proprie professionalità e assetti specialistici, alle attività operative del settore ovest a guida Brigata alpina Taurinense.​

condividi: