fonte: Comando Truppe Alpine

Ringraziati dal Prefetto i rappresentanti delle Forze Armate e delle Forze dell'Ordine intervenute.

L'intervento dell'Esercito in Val Venosta è stato determinante per la riuscita dell'operazione

All'indomani del risolutivo intervento di soccorso eseguito in Alta Val Venosta (Alto Adige), che ha consentito di mettere in sicurezza i numerosi residenti e turisti dimoranti in abitazioni private e strutture ricettive della Vallelunga, il Prefetto di Bolzano, Vito Cusumano, ha ringraziato personalmente i rappresentanti delle Forze Armate e delle Forze dell'Ordine che, con grande impegno ed elevata professionalità, hanno contribuito al buon esito della difficile e complessa operazione di evacuazione in un terreno impervio ed insidioso.

 

Tra gli altri, il Commissario del Governo ha rivolto il proprio apprezzamento al Vice Comandante delle Truppe Alpine, Generale di Divisione Marcello Bellacicco ed al Comandante del 4° reggimento AVES Altair, Colonnello Massimiliano Belladonna, per l'eccellente lavoro svolto dal proprio personale.

condividi: