fonte: COMFOTER

NRDC-ITA ospita SHAPE e il 3° Seminario sulla Logistica della NATO

Presente e futuro della Logistica NATO in due giorni di conferenze all'NRDC-ITA

​​La caserma "Ugo Mara", sede del Corpo d'Armata di Reazione Rapida della Nato in Italia (NRDC-ITA), ha ospitato, una due giorni di dibattito sull'organizzazione Logistica della NATO.

 

La 3^ Conferenza annuale organizzata dalla NATO sul Joint Logistic Support Group (JLSG), presieduta dagli esperti di SHAPE (NATO Supreme Headquarters Allied Powers Europe).

 

Gli esperti del comando NRDC-ITA e altri 45 ufficiali provenienti da 19 diversi Paesi membri dell'Alleanza si sono ritrovati a Solbiate Olona per fare un punto di situazione sull'attuale situazione della Logistica, valutandone gli aspetti di pregio e quelli da migliorare, raffrontandoli con le esperienze e le caratteristiche organizzative dei diversi Paesi Alleati, per evidenziarne i fattori su cui fare affidamento in futuro.

 

Gli esperti del Comando NRDC-ITA, hanno condiviso l'esperienza maturata durante la validazione quale NATO Joint Task Force Headquarters lo scorso anno, ponendo questo argomento alla base del seminario.

 

"È importante non dimenticare che un supporto logistico appropriato è necessario se si vuole raggiungere gli obiettivi operativi prefissati" - ha dichiarato all'apertura del seminario il Generale di Divisione Giovanni Manione, Capo di Stato Maggiore del NRDC-ITA -"In questo Comando ben conosciamo il significato della Logistica e gli importanti sviluppi che questa ha avuto e continua ad avere nell'Alleanza. È di vitale importanza adattare la Logistica ed essere pronti a reagire con flessibilità a tutti i cambiamenti imposti dall'evolversi degli eventi."​

condividi: