fonte: COMFOTER COE

Consegna del riconoscimento vittima del terrorismo a Livorno.

Graduato del 9° "Col Moschin" riceve la medaglia per vittima del terrorismo

Si è svolta nei giorni scorsi a Livorno, nell'ambito dei festeggiamenti per la festa della Repubblica, la consegna della medaglia d'oro per vittima del terrorismo al Caporale Maggiore Capo Scelto Vito Michele Mucci del 9° Reggimento d'Assalto "Col Moschin".

 

Alla presenza delle autorità civili e militari cittadine, il Prefetto Dott.ssa Anna Maria Manzone ed il Generale di Brigata Rodolfo Sganga hanno consegnato il riconoscimento al graduato del "Col Moschin".

 

L'autorevole riconoscimento è stato concesso a seguito di un evento occorso il 20 luglio del 2003 nell'ambito della operazione "Enduring Freedom", missione "Nibbio" in Afghanistan.

 

Durante un'attività di pattugliamento nell'area di competenza delle unità italiane, un veicolo della pattuglia veniva investito da una esplosione e fatto oggetto di fuoco da parte di terroristi.

 

Nell'evento il graduato fu ferito al volto. Nonostante le ferite il CMCS Mucci è rientrato in servizio ed attualmente presta servizio presso il Reparto Addestramento Forze Speciali (RAFOS) del 9° Reggimento d'Assalto "Col Moschin".

 


condividi: