Condividi su Linkedin

Si è concluso il corso per “Operatore del controllo della qualità alimentare”.

Il corso di formazione è stato perfettamente attagliato ad un’area dalla grande vocazione agroalimentare

​Si è concluso in questi giorni, con la consegna degli attestati al personale volontario congedato, il corso per “Operatore del controllo della qualità alimentare”, proposto ed organizzato dalla Sezione “Sostegno alla Ricollocazione Professionale” del Comando Militare Esercito (CME) Puglia e finanziato dal Segretariato Generale della Difesa.

Il corso, svoltosi nel pieno rispetto delle norme per il contenimento della pandemia da Covid -19, programmato in un’area dalla grande vocazione agroalimentare, è stato erogato dal “Centro Studi Ambientali e Direzionali” (CSAD srl) di Bari, un Istituto di formazione accreditato presso la Regione. I corsisti sono stati impegnati in 224 ore di lezione teorica, in un esame finale per la verifica delle conoscenze ed in uno stage di 120 ore, per permettere ai nove militari congedati di affacciarsi al mondo del lavoro con uno spettro di competenze utilizzabili anche e soprattutto in Puglia.

L’ufficializzazione del termine dell’attività formativa, avvenuta dopo un lungo percorso che ha visto il costante e proficuo impegno dei frequentatori nonostante le difficoltà date dalla situazione pandemica in atto, si è svolta nell’ambito di una sobria cerimonia, presso la Caserma “D. Picca” di Bari, sede del CME Puglia, dove si è proceduto alla consegna degli attestati di fine corso nella bella cornice della Sala “Azzurra”.

Il Ministero della Difesa, con la creazione del Progetto “Sbocchi occupazionali”, ha inteso accompagnare i Volontari congedati senza demerito nella ricerca attiva del lavoro in un mercato caratterizzato, oggi più che mai, da intenso dinamismo e mutevolezza. A questo progetto lavorano le Sezioni per il “Sostegno alla Ricollocazione Professionale” che, allocate presso i Comandi Militari Esercito, pongono in essere varie attività che vanno dall’informazione, all’orientamento professionale, al supporto e alla riqualificazione professionale dei giovani Volontari congedati.

condividi: