fonte: NRDC-ITA

Personale di NRDC-ITA in visita allo stabilimento Leonardo di Vergiate.

Oltre 30 partecipanti dello staff multinazionale del quartier generale di Solbiate Olona hanno preso parte all’iniziativa

​Nei giorni scorsi, il Comandante del Comando del Corpo d’Armata di Reazione Rapida NATO (NRDC-ITA), il Generale di Corpo d’Armata Roberto Perretti, ed una nutrita delegazione dello staff multinazionale ha visitato la sede di Vergiate (VA) di Leonardo.

Il polo di Vergiate è uno dei molteplici siti produttivi dell’azienda distribuiti in tutto il mondo. Con i suoi oltre 45.000 dipendenti, Leonardo è un’azienda altamente specializzata nei settori dell’aerospazio, della difesa e della sicurezza, partner commerciale della NATO e riferimento per le politiche industriali italiane ed europee di sicurezza e difesa. L’azienda, per le sue prospettive globali e innovative e per la presenza sul territorio lombardo, rappresenta una realtà di grande interesse per NRDC-ITA.

Innovazione, proiettabilità e adattabilità sono, infatti, alcuni tra i principi fondamentali per NRDC-ITA che, dopo aver di recente rivestito il ruolo di Land Component Command della NATO Response Force, continua a mantenere alto il proprio livello di prontezza operativa svolgendo nel contempo il ruolo di hub per l’addestramento e la formazione delle unità nazionali affiliate.

A tal riguardo, l’iniziativa ha rappresentato una proficua occasione per acquisire conoscenze circa le ultime soluzioni proposte dal mondo dell’industria della difesa al fine di fronteggiare le attuali sfide e minacce alla sicurezza globale. Sono state inoltre presentati i recenti progetti aziendali pensati per le Forze Armate come i veicoli destinati all’esercizio della funzione di comando e controllo e i sistemi di possibile impiego per il battle space management e l’unmanned surveillance.

Costruire una cooperazione stabile con gli stakeholders e con le realtà istituzionali presenti sul territorio è un compito importante per NRDC-ITA in quanto contribuisce ad affermare il proprio ruolo nel panorama della difesa e sicurezza internazionale, quale organizzazione pronta e capace di supportare le politiche dell’Alleanza per il contrasto alle crisi e la promozione della stabilità internazionale.

condividi: