fonte: COMFOP Sud

L'Esercito, la Prefettura e il Comune di Enna coinvolgono gli studenti ennesi nel ricordo della Grande Guerra.

Inaugurazione della mostra itinerante "La Sicilia nella Grande Guerra" ad Enna

Giro di boa per la mostra itinerante “La Sicilia nella Grande Guerra”, l’iniziativa commemorativa nata dalla fattiva collaborazione del Comando Militare dell’Esercito in Sicilia con l’Ufficio Scolastico Regionale.


Anche in territorio ennese, nell’ambito delle iniziative per la commemorazione del Centenario della fine della Grande Guerra, Prefettura e Comune hanno accolto la mostra, ospitandola all’interno della Galleria Civica della città. Una bella e suggestiva cerimonia d’inaugurazione ha dato il via all’esposizione che resterà aperta per tre giorni, prima di approdare, la prossima settimana, nella vicina città di Caltanissetta.


Il Colonnello Claudio Dei, vice Comandante Militare dell’Esercito in Sicilia, insieme al Prefetto della città e alle altre numerose autorità cittadine, ha indirizzato il proprio messaggio di benvenuto ed ha assistito ai brevi saggi espositivi dei ragazzi ennesi per poi ammirare i 200 lavori realizzati dagli alunni siciliani.


Ad Enna, la mostra, che gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stata realizzata grazie alla sinergia con le principali istituzioni locali ed alla fattiva collaborazione di Banca Intesa San Paolo, della Società ennese di Storia Patria, della Croce Rossa Italiana, dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma sul territorio, oltre che il supporto della Brigata Aosta di Messina. Di grande pregio, le opere realizzate dagli studenti ennesi degli Istituti Comprensivi “De Amicis” e “Santa Chiara” e del Liceo Artistico “Cascio”.




condividi: