Il Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano in visita al reparto che gestisce la più vasta area addestrativa dell'Italia centrale.

L’importanza della componente logistica nel supporto a tutte le attività operative e di approntamento di Reparti e Comandi dell'Esercito

​Il Comandante Militare della Capitale, Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, si è recato ieri in visita al Reparto Supporti Logistici Poligono di Monte Romano, Ente dipendente dal Comando Militare della Capitale.

Il reparto, che gestisce la più vasta area addestrativa dell'Italia centrale e fornisce l’indispensabile supporto logistico alle Unità dell'Esercito Italiano impegnate in addestramento e in esercitazioni, nazionali e NATO provvede, altresì, alla cura e al mantenimento dell’intera superficie adottando un piano di monitoraggio permanente sulle componenti delle matrici ambientali.

Il Generale Castellano accolto dal Vice Comandante Militare della Capitale, Maggior Generale Gerardo Restaino e dal Comandante del Reparto Supporti Logistici Poligono, colonnello Osvaldo Ceroni, dopo aver ricevuto il briefing conoscitivo sulle attività del reparto, nel pieno rispetto delle norme di distanziamento e di contenimento del contagio da COVID-19, ha visitato le infrastrutture e l’area del poligono.

L’area, in gestione all’Esercito Italiano dal 1951, occupa una superficie di circa 5000 ettari ed è per circa il 90% della sua estensione tutelato dai trattati dell'Unione Europea in quanto riconosciuta sia come Zona Speciale di Conservazione (ZSC) degli habitat naturali, seminaturali e della flora e fauna selvatica, sia come Zona a Protezione Speciale (ZPS) degli habitat degli uccelli migratori. Il reparto supporti logistici, oltre a garantire il mantenimento della biodiversità territoriale, collabora ad un progetto di ricerca, conservazione e valorizzazione del comprensorio archeologico di origine etrusca che insiste nell'area del poligono, stipulato tra l'Amministrazione Difesa e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale.

La visita si è conclusa con la firma dell'albo d'Onore, occasione in cui il Generale Castellano si è complimentato per la meritoria opera di tutela del territorio e per l'impegno e la professionalità con cui il personale del reparto supporti logistici Poligono di Monte Romano supporta le unità in addestramento, sottolineando la fondamentale importanza della componente logistica nel supporto a tutte le attività operative e di approntamento di Reparti e Comandi dell'Esercito Italiano in patria e all'estero.

condividi: