fonte: COMFORDOT

Milano: cerimonia del “passaggio della stecca” e Mak P 100 alla Scuola Militare “Teulié”.

Alla "Teuliè" il Comandante del COMFORDOT presenzia al Mak P 100

Si è svolta lo scorso venerdì 11 maggio, nel cortile del 1° Tricolore della Scuola Militare Teuliè, alla presenza della Bandiera d’Istituto, del Gonfalone del Comune di Milano, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, dei Gonfaloni della Regione Lombardia e della Città metropolitana di Milano, il simbolico passaggio della stecca tra gli Allievi del Corso ”Berardi” e quelli del Corso “Turinetto II”, alla presenza del Generale di Corpo D’armata Pietro Serino, Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell'Esercito.

Ad accogliere autorità civili e militari, oltreché i familiari degli Allievi, il Comandante dell’Istituto, Colonnello Gianluca Ficca. La cerimonia militare costituisce il momento in cui gli Allievi salutano con l’onore delle armi la Scuola che li ha educati, gli Ufficiali e docenti che li hanno seguiti durante il loro iter formativo e la città di Milano che li ha ospitati.

Nel corso del suo intervento, il Generale Serino ha evidenziato "lì fuori vi aspetta un altro periodo di forte impegno, nelle Università o nelle Accademie, ma non solo. Lì fuori vi attende anche la possibilità di contribuire in modo importante al futuro ed alla crescita della nostra Italia e delle sue Istituzioni. Se vorrete farlo, ed io mi auguro che lo vogliate, mettetevi in gioco da subito, trovate il coraggio per esporre e proporre le vostre idee, siate intellettualmente originali, rischiate. Non ascoltate chi vi invita ad attendere, ad "aspettare il vostro turno". Se darete ascolto a tali consigli potreste scoprire che il vostro momento non arriverà mai, oppure è arrivato ed è passato prima che poteste accorgervene o peggio ancora, scoprire che l'attesa vi ha impigrito al punto di non avere più né la volontà né le energie per cambiare [...] diffidate delle strade facili e scegliete la via più difficile. Il rischio di cadere sarà alto, ma quel sentiero vi condurrà sulla cima".

Il giorno successivo, la manifestazione è proseguita con il “Gran Ballo del Mak P 100”, serata di gala che segna l’ingresso in società di ragazze di età compresa tra i 17 e i 19 anni, che ha visto quarantacinque Allievi del 5° anno di Liceo, ormai prossimi al diploma di maturità, fare da cavaliere ad altrettante dame . Gli Allievi hanno voluto anche quest’anno associare alla loro festa di commiato un momento significativo dedicato alla beneficenza, per sostenere la ONLUS " la forza e il sorriso" che si occupa della bellezza delle donne che affrontano il cancro. ​

condividi: