fonte: COMALP

Il 3° Reggimento Artiglieria della Brigata Julia impegnato in un'esercitazione di tiro presso il poligono di Monteromano.

Professionalità al servizio del paese

Dal 22 al 26 ottobre 2018, il 3° Reggimento Artiglieria Terrestre  ha condotto una attività addestrativa di tiro di artiglieria presso il poligono di Monteromano (VT).


L’addestramento era principalmente orientato a consolidare competenze tecnico-tattiche della componente artiglieria terrestre, impiegando a fuoco sofisticati sistemi di designazione di obiettivi, software cartografici e gli obici da 155mm FH70 che equipaggiano il reggimento.


L'Unità ha infatti maturato, negli anni, le capacità di impiego di tali tecnologie, quali strumenti essenziali dell'artiglieria moderna e risorsa duale per il Paese. L'impiego di questi strumenti consente, inoltre, l'impiego del 3° Reggimento Artiglieria in maniera "duale" utilizzando i medesimi avanzatissimi strumenti tecnici di designazione, di sorveglianza del territorio, software cartografici e versatili mezzi di trasporto ruotati e cingolati, utilizzati a supporto delle esercitazioni di tiro con gli obici, anche per operazioni di protezione civile, soccorso pubblico e controllo del territorio.




condividi: