L'"AOSTA" alla guida del Train Advise Assist Command West

La Brigata "Aosta" si appresta a sostituire la Brigata "Julia"

​​Messina, 08 agosto 2015: Si sta concludendo in questi giorni il trasferimento del personale della Brigata meccanizzata “Aosta” per Herat in Afghanistan. Oggi la bandiera di guerra del 5° Reggimento fanteria "Aosta" ha lasciato Messina, accompagnata dal Comandante della Brigata e dal Comandante di Reggimento, dopo aver anche ricevuto il saluto del Prefetto di Messina, Dott. Stefano Trotta, e delle principali autorità provinciali e comunali. 


L’Aosta, comandata dal Generale Mauro D’Ubaldi, sostituisce la Brigata Julia alla guida del Train Advise Assist Command West, il Comando NATO multinazionale e interforze a guida italiana che opera nella regione Ovest dell’Afghanistan nell’ambito della missione Resolute Support. 


L’attività dei militari italiani non è più connessa a compiti diretti di partecipazione alle operazioni ma si estrinseca attraverso attività di addestramento, consulenza e assistenza condotte da team di specialisti a favore dei vertici operativi delle Afghan National Defence and Security Forces (ANDSF).


Per la Brigata “Aosta” si tratta di un ritorno in Afghanistan dove, nel 2013, ha operato nell’ambito della missione ISAF (International Security Assistance Force), terminata il 31 dicembre 2014.​

condividi: