fonte: COMFOP Sud

Mostra statica dei mezzi dell'Esercito in Piazza del Plebiscito per la terza tappa della manifestazione nazionale "Salute".

Spettacolare lancio del Tricolore da parte dei paracadutisti dell'ANPdI

​Si è tenuta a Napoli nei giorni 23 e 24 marzo la terza tappa del tour nazionale di Prevenzione Sanitaria promossa dall'Associazione Nazionale Socio-Sanitaria No Profit “Obiettivo Salute”. La manifestazione #Salute ha lo scopo di promuovere la cultura della prevenzione sanitaria, divulgare la cultura della prevenzione, consentire alle fasce più deboli di usufruire di screening sanitari gratuiti e favorire lo scambio di informazioni tra gli operatori del settore.

Nella cornice di Piazza del Plebiscito è stato allestito un villaggio con percorsi delineati che hanno permesso agli interessati di usufruire di in un check-up completo all'interno dello Screening Building e di avvalersi di un punto di ascolto sui temi del sociale, della solidarietà e del senso civico, grazie alla collaborazione, tra gli altri, della Regione Campania, del Comune di Napoli, dell’ASL Napoli 1, della Questura di Napoli e del Comando delle Forze Operative Sud.

All'interno del villaggio anche una mostra statica di alcuni mezzi e materiali in dotazioni ai reparti dell'Esercito, tra i quali il VTMM "ORSO", un VTLM Lince in versione Ambulanza ed un team E.O.D/E.O.D.D. del Genio. In particolare domenica mattina, alla presenza del Generale Corpo d'Armata Rosario Castellano, Comandante delle Forze Operative Sud, c'è stato in piazza del Plebiscito il lancio di paracadutisti dell'ANPdI (Associazione Nazionale Paracadutisti d'Italia), con una bandiera di 1000 mq e 90 kg di peso, la più grande che sia mai stata paracadutata in una piazza di una città italiana. Grande la partecipazione della cittadinanza e di turisti che hanno affollato Piazza del Plebiscito per assistere allo spettacolare lancio del Tricolore e visitare il villaggio di #Salute.

condividi: