Gli incursori dell'Esercito si addestrano con navi alla fonda ed in movimento.

Azione Diretta degli Incursori su navi in movimento

Si è concluso, nei giorni scorsi, il modulo addestrativo svolto periodicamente dalle unità di pronto intervento degli Incursori del 9° Reggimento d'Assalto Paracadutisti"Col Moschin". L'addestramento è stato svolto al fine di eseguire un' azione diretta su unità navali ormeggiate e in movimento. L'attività è stata condotta da una Compagnia di Incursori, supportata dal personale e dai battelli del plotone anfibio della "Base Addestramento Incursori", struttura addestrativa di supporto anfibio e sub degli Incursori. L'attività si è protratta per una settimana incluse l’amalgama tra le varie componenti e l'impiego dei vari assetti.

L’addestramento si è concluso con un'esercitazione finale, il cui scopo è stato quello di incrementare la capacità delle unità Incursori di condurre tutte le missioni assegnate in tutti gli ambienti operativi e incrementare le procedure integrate e la familiarizzazione con le unità navali interessate.

condividi: