fonte: COMLOG

Il Comandante Logistico dell’Esercito incontra il procuratore militare del tribunale di Verona e il direttore generale dell’A.I.D.

Piacenza e Noceto le istallazioni militari visitate

​Il 18 ottobre scorso il Procuratore Militare della Repubblica presso il Tribunale Militare di Verona, Dottor Stanislao Saeli, ha visitato il Polo Nazionale Rifornimenti Motorizzazione, Genio, Artiglieria NBC e il Polo di Mantenimento Pesante Nord.

 

Accolto dal Comandante Logistico dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Leonardo di Marco, e dal Comandante Trasporti e Materiali, Maggior Generale Arnaldo Della Sala, il Dott. Saeli ha preso parte ai briefing con i quali sono state illustrate le molteplici attività di rifornimento e mantenimento svolte dai due Poli a sostegno dei Reparti della Forza Armata. Durante la visita ai reparti di lavorazione, il Procuratore ha rivolto al personale militare civile un saluto e un compiacimento per la professionalità dimostrata.

 

Particolarmente significativo, è stato anche l'incontro con i ragazzi diversamente abili che partecipano presso il Polo di Mantenimento Pesante Nord allo stage formativo condotto dall'Ente in collaborazione con il Comune di Piacenza.

 

Nella giornata successiva, il Comandante Logistico dell'Esercito ha incontrato il Direttore Generale dell'Agenzia Industrie Difesa, Dottor Gian Carlo Anselmino, presso lo Stabilimento Militare "Ripristini e Recuperi del Munizionamento" di Noceto. Nella circostanza sono state illustrate al Generale di Marco le capacità dell'installazione industriale, con particolare riferimento agli impianti deputati allo scaricamento e recupero del tritolo delle granate da 155 dichiarate fuori uso e alla termodistruzione delle munizioni (fino al cal. 12,7), dei propellenti dei razzi, dell'esplosivo non confinato vario e delle cariche di lancio di artiglieria.

condividi: