74° anniversario dell'eccidio della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù, presente anche il Sottosegretario alla Difesa On. Domenico Rossi.

L'Onorevole Rossi a Verona per commemorare la Divisione Acqui

Si è svolta ieri mattina, al "Parco Divisione Acqui" in Verona, la cerimonia di commemorazione del 74° Anniversario dell'Eccidio della "Divisione Acqui" a Cefalonia e Corfù. Ai piedi del monumento ai caduti, eretto nel parco veronese nel 1966, il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Onorevole Domenico Rossi, insieme al Prefetto di Verona, Dott. Mulas, e al Comandante delle Forze Operative Terrestri, Generale di Corpo D'Armata Amedeo Sperotto, hanno deposto tre corone di alloro.

 

Alla cerimonia erano presenti le autorità militari e religiose, i labari, le Associazioni combattentistiche e d'Arma, gli alunni delle scuole del capoluogo veneto, reduci e una rappresentanza dell'amministrazione comunale.

 

Gli onori militari sono stati resi da una Compagnia di formazione interforze, schierata a fianco della Bandiera di Guerra della 17° Reggimento Addestramento Volontari "Acqui".

 

Nel corso del suo intervento, il Sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi ha indicato quali "veri destinatari del messaggio i giovani, che grazie al sacrificio di chi ha combattuto ed è morto per la democrazia, possono trarre insegnamento per un percorso di pace e di giustizia e rendere, così, sempre migliore il loro futuro e quello della società".

condividi: