fonte: COMFOP Sud

Presentato il CalendEsercito 2019 a Gangi (PA) in occasione dell'inaugurazione della mostra “La Grande Guerra attraverso gli occhi e gli scritti dei Siciliani”.

Sinergia tra istituzioni per la presentazione del Calendesercito 2019 a Gangi (PA)

​Ieri, nella cittadina di Gangi, in provincia di Palermo, in occasione della cerimonia d'inaugurazione della mostra "La Grande Guerra attraverso gli occhi e gli scritti dei Siciliani", è stato presentato il CalendEsercito 2019.

 

Presenti all'evento, oltre al Comandante Militare dell'Esercito in Sicilia, Generale di Brigata Claudio Minghetti, il Sindaco, le Autorità locali ed una rappresentanza di studenti di tutte le scuole del paese e di gangitani. Il merito va alla sinergica collaborazione tra le Autorità locali e il Comando territoriale, grazie a cui Gangi eredita per quasi un mese la mostra sulla Grande Guerra, organizzata dalla Forza Armata e precedentemente ospitata nella Cavallerizza di Presidio di Palazzo Reale a Palermo.

 

L'Esercito in Sicilia ha scelto la località madonita per presentare il CalendEsercito 2019, un'opera dedicata al "Genio Universale" di Leonardo Da Vinci, l'uomo che, non solo rivoluzionò arti figurative e storia del pensiero e della scienza, ma fu anche abile costruttore ed espertissimo tecnico militare. Nel CalendEsercito 2019, l'Esercito ha voluto rappresentare, in un continuum temporale, il parallelismo tra le invenzioni a scopi bellici di Leonardo e i più avanzati sistemi oggi in dotazione.

condividi: