fonte: COMALP

I militari dell’Esercito impegnati durante le festività nell’operazione Strade Sicure ricevono la visita del Dottor Bucci.

#DipiùInsieme: lavoro di squadra al servizio e per il bene della collettività

In occasione delle festività natalizie e di fine anno, il Sindaco di Genova Dottor Marco Bucci ha voluto manifestare la propria vicinanza e la contestuale riconoscenza, a nome di tutta la cittadinanza genovese, per l’operato quotidiano dei militari dell’Esercito dislocati a Genova nell’operazione “Strade Sicure” e nel presidio degli spazi a ridosso dell’area del crollo del ponte Morandi.

Il primo cittadino, accompagnato dal Comandante del Comando Militare Esercito Liguria, Colonnello Gianfranco Francescon, ha condiviso un tradizionale pandolce genovese durante la visita al personale effettivo al 2° Reggimento Alpini di Cuneo della Brigata Taurinense, impegnato in servizio di ordine pubblico nella zona rossa a seguito del tragico evento del 14 agosto; personale militare che si aggiunge alle unità normalmente impiegate nel capoluogo ligure presso le stazioni ferroviarie di Brignole, Piazza Principe, l’area portuale e il centro storico.

Il Sindaco ha elogiato l’operato dei militari dell’Esercito ribadendo la massima vicinanza delle Istituzioni locali alla Forza Armata e condividendo il motto #DipiùInsieme a significare il lavoro di squadra al servizio e per il bene della collettività.

condividi: